giovedì 22 marzo 2012

Risotto radicchio con salsa al mandarino per la Recipe-tionist di marzo!


Quando mi sento un po' giù (e capita spesso), ascolto questa canzone di Bennato... Parla di riscatto e di tenere duro... magari aiuta qualcuno...

Un giorno credi di Edoardo Bennato


Un giorno credi di essere giusto
e di essere un grande uomo
in un altro ti svegli
e devi cominciare da zero

Situazioni che stancamente
si ripetono senza tempo
una musica per pochi amici
come tre anni fa

A questo punto non devi lasciare
qui la lotta è più dura, ma tu
se le prendi di santa ragione
insisti di più

Sei testardo, questo è sicuro
quindi ti puoi salvare ancora
metti tutta la forza che hai
nei tuoi fragili nervi

Quando ti alzi e ti senti distrutto
fatti forza e vai incontro al tuo giorno
non tornar sui tuoi soliti passi
basterebbe un istante

Mentre tu sei l'assurdo in persona
e ti vedi già vecchio e cadende
raccontare a tutta la gente
del suo falso incidente

Questa canzone ha un grande effetto terapeutico esattamente come ce l'ha avuto questo risotto!

Il risotto di Valeria di Murzillo Saporito
Ingredienti per 6 persone:
500 gr di riso integrale
400 gr di radicchio
pancetta affumicata (sostituzione della salsiccia che ho dimenticato di comprare)
8 mandarini
1 litro di brodo vegetale home made
2 scalogni (quelli veri)
1/2 bicchiere di vino bianco
un cucchiaino di paprika piccante (al posto della salsa Worcester)
una noce di burro
olio

Preparazione:
Preparate la salsa al mandarino. Pelate i mandarini e con un passaverdure ricavatene il sugo e la polpa.
In un pentola fate rosolare uno scalogno tritato con un filo d'olio e unite la polpa dei mandarini; fate ridurre ottenendo una salsa densa.
Nel frattempo preparate il risotto. Fate imbiondire l'altro scalogno tritato, con un filo d'olio in un tegame dal fondo spesso. Unite il riso e fatelo brillare per un paio di minuti mescolando, quindi alzate la fiamma e fate sfumare col vino bianco. A questo punto iniziate ad aggiungere il brodo bollente a mestolate per portare a cottura il riso.
A metà cottura circa unite il radicchio tagliato a listarelle e la paprika e continuate la cottura del risotto sempre mescolando.
Nel frattempo fate cuocere in un padellino antiaderente senza aggiungere alcun condimento la pancetta.
Controllate la cottura del riso (per il riso integrali ci vogliono circa 40 minuti) e se necessario (io ho utilizzato del brodo salato e quindi non ho aggiunto altro sale) aggiustate di sale, togliete dal fuoco e aggiungete una noce di burro, la pancetta e il parmigiano.
Servite accompagnando il risotto con la salsa al mandarino.

Con questa ricetta partecipo al Recipe-tionist di Eli-Fla

che per questo mese vede protagonista la bravissima Valeria di Murzillo Saporito!
A presto
Stefania Oliveri

15 commenti:

  1. E' una canzone che dovrei ascoltare a ripetizione in questi giorni!!!
    Il dolce del mandarino con l'amaro del radicchio mi sembra un gran bel matrimonio :) Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  2. bella questa canzone, non la conoscevo... e che delziia questo risotto...un delizioso accostamento di sapori e colori! ;)

    RispondiElimina
  3. Tu mi stupisci sempre...ma oggi din più .....:*, Flavia

    RispondiElimina
  4. Grazie per aver scelto questa ricetta! E sono davvero felice che ti sia piaciuta. Le tue foto sono sempre bellissime e mi piace moltissimo anche la presentazione.
    I giorno "no" purtroppo sono sempre lì a ricordarci le nostre fragilità, l'importante è trovare il modo di tirarci su, e spero che il risotto abbia aiutato almeno un pò ;-)
    Grazie per aver partecipato. Un bacio

    RispondiElimina
  5. Ma e' stupendo tutto qui oggi!
    Foto in primis, poi la ricetta e mi metti anche bennato che adoro?
    No,dico, potevi anche farmi un dolcetto e per questa giornata avevo fatto il pienone!!!!
    :D

    RispondiElimina
  6. ci sono diverse terapie anti-depressione, le canzoni, il cibo ... io di solito mi leggo uno dei tuoi post!!!
    Daiiiiiii

    Baci

    RispondiElimina
  7. Steee, sorridi che è primavera!!!!Dai dai, abbandoniamo le tristezze e pensiamo che siamo fuori dal tunnel!
    Risotto FA VO LO SO!8+!
    Besos

    RispondiElimina
  8. grande bennato!
    ste, ma stai frequentando un corso di fotografia?? no, così, per dire...

    RispondiElimina
  9. Molto particolare!!!!! E che bella presentazione, mi piace sempre questa canzone e il testo di questa canzone è sempre bello ma dipende da che umore sei quando lo leggi, un bacione!

    RispondiElimina
  10. Una delle mie canzoni preferite di Bennato e il risotto pare una meraviglia!!!

    RispondiElimina
  11. quella salsa al mandarino mi piace in abbinamento al risotto, ma la presentazione è fantastica!

    RispondiElimina
  12. abbinamenti strepitosi per questo risotto! mi piace molto anche la presentazione!
    baci

    RispondiElimina
  13. favoloso stefania, gli ingredienti, l'idea, la presentazione...

    RispondiElimina
  14. E' uno dei risotti più intriganti che abbia mai visto!
    Grandissima Stefania!!!

    RispondiElimina
  15. devo dire che l'abbinamento radicchio mandarino non è niente male

    RispondiElimina

Dimmi la tua...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails