martedì 19 febbraio 2013

Solo tre ingredienti e nessuna cottura e il dolce è fatto: crema ai lamponi

Febbraio e giugno. 
I mesi peggiori dell'anno.
Almeno per le mamme e, a volte, per i figli.
I mesi della fine del quadrimestre. I mesi delle pagelle.
E arrivano, ogni anno, puntuali. 
Così come puntuale è il ricevimento dei genitori.
Perché poi si chiami "dei genitori", ancora me lo chiedo. 
Il 95% dei genitori presenti son femmine, ergo sono le mamme. Quindi perché lo chiamano dei genitori???
Quindi, al solito ricevimento delle mamme, ci sono andata anche io. Il primo è stato il pargolo n.2.
Stavolta, sono stata previdente e ho chiesto, con insistenza di conoscere la data. Così, invece di scoprirlo alle 14 dello stesso giorno, l'ho saputo il giorno prima (largo anticipo, stavolta!)... 
Il pargolo n. 2, spiazzato da cotanta mia solerzia, non si era ancora preparato il discorsetto con le relative scuse... Ha solo balbettato "è domani,... ma... mamma, non c'è bisogno che tu vada...."
Ovviamente, non trovando il libretto delle giustificazioni, ho subodorato l'inganno (sono meglio di Sherlock Holm!) e sono andata. 
Sapevo che non mi dovevo aspettare molto... Ma una schedina, questa non me la aspettavo! E quest'anno non c'è nemmeno l'educazione fisica ad alzare la media!
Giusto per non smentire la lettera di San Valentino!




Crema ai lamponi di Francesca di Un giro in cucina

Ingredienti:
250 gr di lamponi (io surgelati)
250 gr di panna fresca da montare

2 cucchiai di zucchero a velo (unica modifica)125 gr di confettura di fragole e fragoline (gentilmente fatta e donata da Stefania)
In una ciotola ho montato a neve la panna con lo zucchero a velo. A parte ho frullato i lamponi, che ho mescolato alla panna, insieme alla marmellata di fragole e fragoline. That's all!

Servire con un lampone per ogni coppa.

I pargoli ringraziano sentitamente Francesca!

Con questa ricetta partecipo al Recipe-tionist di EliFla


Infine, ma non ultimo, voglio augurare un meraviglioso compleanno al mio fratellone. Di solito ci penso un mese dopo (la tempistica per me è tutto), e questa volta, che sono in tempo, voglio dedicargli questo dolce. Ti voglio bene!

A presto
Stefania Oliveri


15 commenti:

  1. Sono una patita di panna e fragole, ma sono ben disposta a deviare su panna e lamponi :D Comunque...a me educazione fisica ha sempre tirato giù la media :D ihih

    RispondiElimina
  2. Eccomi bhè devo dire visto che il risultato è straslurposo...mi piace un sacco l'abbinamento della marmellata e poi presentato in quel modo wowowowoowowow, davvero eccezionale!
    p.s. mi chiedo se tu non ti fossi informata tempestivamente cosa sarebbe accaduto.. :-p

    RispondiElimina
  3. Oddio Stefy! I miei ninni iniziano ORA a raccontarmi frottole sulla scuola ed hanno solo 4 1/2 anni!!!
    Magnifica crema ai lamponi ^_^

    RispondiElimina
  4. Questa si che mi piace!
    Semplice e d'effetto...
    Meravigliose queste coppette

    RispondiElimina
  5. le pagelle... mio figlio piccolo vive fuori dal mondo quindi non sa mai quando e come, il mio grande mi ha detto alle 13.40 che alle 17 le distribuivano... però il tuo dolcetto è delizioso, con i lamponi... una vera delizia

    RispondiElimina
  6. Coppa golosa condita da tanta simpatia. Il massimo:)

    serena giornata

    RispondiElimina
  7. ahahah le tue avventure di madre mi rincuorano sempre ... non sono la sola!!!! Slurp al tuo dolce, attendo (pazientemente) i lamponi nel giardino di mia mamma e poi lo faccio.

    RispondiElimina
  8. amo i lamponi, tanto, quindi me la faccio giovedì, quando tornerò dalla mia pagella e ne avrò un gran bisogno...

    RispondiElimina
  9. Giù via tirati su rifacendo questa dolcezza e sfogati facendogli il mazzo di continuo. Io il mio lo sto tartassando tant'è che è scoppiato a piangere appena m'ha visto rientrar con la pagella in mano.

    RispondiElimina
  10. semplicissima crema preziosissima coi lamponi che adoro! perfetta! :-D

    RispondiElimina
  11. Madre mia, che pazienza che hai Stefania!E quante gatte da pelare!!!Ma vince sempre il cuore, e guarda che dolcezza prepari loro...bacioni!

    RispondiElimina
  12. Io domani: fortuna che è solo la terza elementare!
    Bellissime coppe, fan venire voglia d'estate :)

    RispondiElimina
  13. Che bello anche tu un acquario in famiglia, io ne ho due, mia sorella e mio fratello.
    Per la pagella io inizio domani, e si! Domani la prima pagella di mio figlio. Questo dolce te lo copierò presto sperando di farlo per festeggiare la pagella e non per affogare i dispiaceri nello zucchero.
    Kiss

    RispondiElimina
  14. che belle queste cppette, e chissà come sono buone! questo ahimè, non lo potrò sapere!

    RispondiElimina
  15. Uh beh allora auguri al tuo fratellone!! Senti però la schedina se è buona e vincente..va bene, no?? ;D ....... ok rimaniamo sulla ricetta.... oltre alla bontà questa cosa della velocità e della fattibilità anche se uno naufraga su un'isola deserta (perché lì non c'è il forno, ma tutto il resto sicuramente si :D )mi piace , bacioni, Flavia

    RispondiElimina

Dimmi la tua...

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails